“…i record sono fatti per essere battuti ..”

  • -
testap

“…i record sono fatti per essere battuti ..”

Mai frase fu più azzeccata , quest’anno alla 6° Salita Morano Campotenese tutti i record battuti.
Cominciamo dal primo, il record del tracciato, non è bastato a Domenico Cubeda migliorare il suo tempo, che era anche il record del tracciato, da 2:52.21 a 2:48.71, infatti, tanti sono stati i piloti a polverizzare il precedente record.
A vincere la 6° edizione è stato il fiorentino Simone Faggioli che ha anche fissato il nuovo record in 2:40.06. Raramente è possibile ammirare tanti piloti di così elevato spessore tutti insieme, una vera parata di stelle. Non potendoli citare tutti ci limitiamo ad elencare i primi 10 della classifica assoluta: Simone Faggioli, Cristian Merli, Domenico Cubeda, Danny Zardo, Michele Fattorini, Omar Magliona, Luigi Bruccolieri, Samuele Cassiba, Francesco Conticelli e Adolfo Bottura. Tantissimi i piloti che hanno fissato i nuovi record nella propria categoria. Il ringraziamento della Morano Motorsport va a tutti gli amici piloti con la speranza di rivederli di nuovo in pista l’anno prossimo.
Il secondo record ad essere battuto è stato quello dei piloti iscritti ben 241 e di quelli che hanno poi gareggiato, ben 231 i piloti a prendere il via.
Il terzo record è stato quello di pubblico. Tra le prove e la gara mai si era vista cosi tanta gente sul percorso, alla partenza e in giro nel paddock. Il giallo delle ginestre era interrotto da muraglie umane di appassionati.
E quarto record è stato quello di aver accesso per tre giorni i riflettori su Morano come mai era stato prima. Televisioni, giornali, siti web e social hanno mostrato in tutta Italia le bellezze del nostro amato borgo.
Una ricaduta economica notevole per tutte le attività commerciali ed una visibilità eccezionale a tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto. Naturalmente qualcuno ha approfittato dell’evento senza neanche minimamente contribuire a crearlo, ma, si sa, sono le poche eccezioni che confermano la regola.
Un saluto ed un ringraziamento a tutti i piloti, scuderie ed addetti i lavori che sono rimasti incantati dalla bellezza del nostro borgo ed hanno espresso apprezzamento e grande entusiasmo nei confronti della nostra associazione e della gara in generale. Un abbraccio a tutti i cittadini di Morano che, nonostante qualche piccolo disagio, hanno saputo offrire un’ospitalità eccezionale ed, infine, un ultimo e doveroso ringraziamento all’amministrazione comunale, forze dell’ordine ed associazioni di vario genere che ci hanno consentito con il loro lavoro e la loro collaborazione di rendere possibile tutto questo.
E’ stato veramente difficile ma ci siamo riusciti abbiamo battuto tutti i record.
Un saluto caloroso da tutti i componenti dalla Morano Motorsport.


Ricerca Articoli

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com